Incontro con Massimo Bray e conferimento dell’emeritato Siedas


Dettaglio eventi


Già Ministro della Cultura Massimo Bray, attualmente Direttore generale della Fondazione Treccani, terrà una lectio in cui parlerà di patrimonio artistico e di eccellenze del territorio locale e nazionale.
Quanto è importante tutelare e recuperare il territorio? E come poterlo fare?

L’evento organizzato dalla Prof. Arch. Alessandra Sgueglia e dal Prof. Avv. Fabio Dell’Aversana, presidente di SIEDAS – Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo, che si terrà presso l’Ex refettorio del Complesso Monumentale di San Francesco alle 17:00, gode del patrocinio del Comune di Aversa, del Dipartimento di Architettura dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli, della collaborazione del Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco Campania, dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere e dell’Ordine dei Giornalisti della Campania.
In occasione dell’evento verrà conferita al Dott. Massimo Bray la carica di Socio Emerito SIEDAS – Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo

 

Segreteria scientifica: Prof. Arch. Alessandra Sgueglia- Prof. Avv. Fabio Dell’Aversana
Segreteria organizzativa: Dott. Caterina Barontini – Dott. Sara del Grosso – segreteria@siedas.it
Ufficio stampa: Dott. Francesca Salvato – ufficiostampa@siedas.it

Biografia
Massimo Bray consegue la laurea in Lettere e Filosofia nel 1984. Nel 1991 entra nell’Istituto della Enciclopedia Italiana, fondata da Giovanni Treccani, come redattore responsabile della sezione di Storia moderna e nel 1994 ne diviene direttore editoriale. È stato direttore della rivista Italianieuropei ed è stato presidente del consiglio d’amministrazione della fondazione Notte della Taranta, che organizza un importante festival di musica popolare. È autore di un blog nell’edizione italiana dell’Huffington Post.
Dal 28 aprile 2013 al 22 febbraio 2014 ricopre la carica di Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo del Governo Letta. Il 18 marzo 2015 cessa dal mandato parlamentare, per dedicarsi a tempo pieno al lavoro in Treccani. Dal 12 aprile 2017 è Presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura di Torino.

 

Rispondi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.