Aprile 2019: Aversa compie 997 anni

Aversa compie 997 anni: quest’anno, nei giorni 5 e 6 aprile 2019, preceduti da alcuni eventi di presentazione per la via principale della Città , si aggiunge un altro tassello al mosaico rievocativo del Millennio di Aversa, che verrà ufficialmente celebrato nel 2022, come fu stabilito dall’Amministrazione Comunale nel gennaio del 2013. In quello stesso anno l’Associazione AversaTurismo iniziò un cammino di avvicinamento ai Mille Anni, ideando e creando “Aversa Millenaria”, un ambizioso Progetto/Brand per far conoscere ai cittadini, ed in particolare ai giovani, le origini normanne e l’evoluzione storica della Città. Non a caso uno degli obiettivi più importanti è costituito da un’intensa opera di promozione nelle scuole cittadine, che rispondono sempre con grande sensibilità e con apposite iniziative culturali, correlate anche alle attività didattiche interne.

CLICCA PER IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

Una delle tappe significative di “Aversa Millenaria” è la celebrazione primaverile del Compleanno di Aversa, attraverso il coinvolgimento, appunto, delle scuole della Città (con la novità dell’Istituto Comprensivo Beethoven di Casaluce), che quest’anno hanno come Capofila il Liceo Scientifico E. Fermi. Ogni scuola partecipante è abbinata ad una Comunità, il cui territorio di pertinenza comprende una zona specifica del Centro Storico: in tale ambito dà vita ad un “Laboratorio della Conoscenza” ed alla formazione di giovani guide che daranno vita, venerdì 5 aprile, alle Visite Guidate (CLICCA PER DETTAGLI) e sabato 6 all’allestimento di una tenda espositiva presso il “Villaggio della Conoscenza”, realizzato in collaborazione con il MASCI Aversa 1 e Magno Costruzioni. Qui ogni Scuola-Comunità viene rappresentata da un arciere nel “Palio della Solidarietà Normanna”, in collaborazione con gli Arcieri Normanni, che prevede l’assegnazione di un “cencio celebrativo” allestito dall’Istituto Istruzione Superiore di Aversa (ex Liceo Artistico). Il programma dell’Evento, articolato in più giorni, prevede anche il bellissimo Corteo Storico con sbandieratori, cavalieri e momenti spettacolari, l’Esposizione Museale di riproduzioni Normanne, Vichinghe e Celtiche, una “Tavolata dell’Accoglienza Normanna” a cura dell’ IPSEOA “Drengot” ed in collaborazione con la Caritas Diocesana e Campania Plus, i Giochi Medievali con la novità della gara di Corsa, grazie alla collaborazione con la Podistica Normanna, nonché visite guidate  e degustazioni di prodotti tipici.

Anche per il 2019 è stata realizzata una cartina/brochure, dedicata, in particolare, alle “Comunità”: non solo “ accompagna ” il 997° Compleanno di Aversa ma costituisce , nel contempo, un indispensabile strumento di guida per chi voglia conoscere da vicino le origini e la storia della Città.

Come nelle precedenti edizioni, anche quest’anno abbiamo importanti e convinti compagni di viaggio, a cui è doveroso rivolgere un sincero e sentito ringraziamento. Grazie al Comune di Aversa ed alla Diocesi di Aversa, che insieme al Touring Club Italiano “ Terra di Lavoro” hanno concesso il patrocinio alla Manifestazione. Grazie al Comune di Casaluce che quest’anno si è aggiunto alla compagine. Grazie a Poste Italiane, che, anche in questa occasione, ha realizzato uno speciale annullo filatelico per le cartoline celebrative dell’Evento (selezionate tra gli oltre 250 elaborati realizzati dagli alunni delle scuole). Grazie ad associazioni, imprenditori, amici, a quanti condividono e sostengono questo progetto culturale.  Grazie, infine, alle 14 scuole partecipanti, autentiche protagoniste di questo progetto esaltante; le citiamo per ultime solo per poterle indicare tutte, una per una: Liceo Scientifico E. Fermi, Scuola Secondaria Statale di Primo Grado G. Pascoli, Istituto Comprensivo Statale A. De Curtis, Istituto Comprensivo Statale D.Cimarosa IV Circolo, Istituto Comprensivo Statale G. Parente, Istituto Comprensivo “L. v. Beethoven” Casaluce, Istituto d’Istruzione Superiore Aversa, IPSEOA R. Drengot, I.S.I.S.S. O. Conti, ISISS E. Mattei, Liceo Statale N. Jommelli, ISIS A.Volta, ITE A. Gallo e ITS C. Andreozzi.

Si cammina insieme, dunque, consapevoli che il 2022 non è solo un importante e significativo traguardo storico , ma, soprattutto, una tappa fondamentale, per un deciso riscatto culturale ed economico sia di Aversa che dell’intero territorio.

 

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE (CLICCA PER INGRANDIRE)

4 Commenti

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.