La Polacca di Aversa

Giuliana Andreozzi

La polacca è un dolce tipico della città di Aversa. Costituita da una pasta morbida, lievitata e avvolta su se stessa, racchiude un cuore di crema pasticcera associata a due o tre amarene sciroppate. Ad Aversa la polacca è una vera e propria istituzione. La sua fama, però, l’ha spinta ben oltre i confini del territorio casertano, conquistando chiunque al primo assaggio. Si racconta che molti furono i personaggi illustri amanti della polacca: dal Presidente della Repubblica Giovanni Leone, all’imprenditore Umberto Agnelli, al cantante Roberto Murolo fino a Papa Giovanni Paolo II che ebbe modo di assaggiarla la prima volta nel 1990, quando fece tappa nella città di Aversa.

Di questo goloso e profumato dolce se ne possono gustare due tipi. Il primo, più antico, è la polacca monoporzione, detta anche polacchina, che gli aversani consumano di solito al mattino, accompagnandola al rituale caffè. Il secondo è invece la polacca grande, detta anche gran polacca, a forma di torta e che viene normalmente servita a fine pranzo in particolare la domenica e nei giorni di festa.

La storia della polacca aversana vuole che il suo nome derivi dal fatto che una suora polacca avrebbe rivelato al pasticcere Nicola Mungiguerra la ricetta di questo dolce tipico della sua terra che lei preparava per le sue consorelle del Convento in cui viveva. Nicola rielaborò la ricetta ed ottenne un tale successo che nel 1926 aprì una pasticceria tutta sua. Inizialmente la polacca era di formato monoporzione fino a quando alla signora Mungiguerra venne l’idea, accanto a quello dal formato piccolo, di un dolce dal  formato più grande, una vera e propria torta.

Nel corso del tempo la ricetta è diventata patrimonio di tutti gli aversani: sono nate diverse varianti della polacca (al gusto di mela, pistacchio, cioccolato, ecc.) ad opera di altre pasticcieri locali ed è stato anche registrato un marchio dedicato per promuovere questo buonissimo dolce in tutta Italia ed all’estero.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.